Nel disegno qui in fianco potete vedere a grandi linee la distribuzione degli organi nel cane: già ad una occhiata frettolosa si nota come la concentrazione delle parti più sensibili sia posizionata sulla parte inferiore del torace e della pancia. Se istintivamente tendiamo a preoccuparci di coprire la schiena dell'animale, in realtà dobbiamo prestare attenzione perchè la parte più vulnerabile risulta essere la zona basso fianco - torace - pancia. Quindi se cappotti di questo tipo 

 

 

 risultano essere assolutamente inutili in quanto di taglia del tutto inappropriata ( collo troppo stretto, lunghezza schiena troppo corta) anche modelli di taglia corretta come quello qui sotto

in realtà offrono poca protezione in quanto la loro sagomatura lascia scoperte proprio le zone prima evidenziate.

I cappotti B- Piuma hanno una sagomatura studiata proprio per andare a coprire e riparare dove l'animale ne ha più bisogno, e grazie ad un attento studio e sperimentazione sui movimenti e la morfologia canina il vostro cane potrà fare qualsiasi tipo di movimento dal gioco alla corsa, dai salti, all'accucciarsi per terra, senza provare alcuna sorta di impedimento.

cappotto B-Piumacappotto B-Piuma